Sala 4

JOSEPH BEUYS

Biografia

Beuys Joseph. - Scultore tedesco (Kleve 1921 - Düsseldorf 1986). Allievo di E. Mataré all'Accademia di Düsseldorf, vi insegnò poi dal 1961 al 1972, quando fu esonerato per ragioni politiche. Partecipò alle manifestazioni del gruppo Fluxus (1963-65), e produsse sculture di grasso e opere con feltro, assemblages e performances, imponendosi come uno dei più interessanti esponenti dell'arte concettuale. Fondò una Organization für direkte Demokratie durch Volksabstimmung (1971) e una Freie internationale Hochschule für Kreativität und interdisziplinäre Forschung (1973). Nella sua attività (oggetti, azioni, installazioni, interviste, multipli, ecc.) che lo ha visto protagonista indiscusso, anche se inquietante e controverso, sulla scena internazionale, con una serie di facili proseliti, unificante è stato l'esercizio del disegno di sottile, raffinata valenza formale, ove filamenti di figure, donne, scheletri, montagne si intercalano a segni, scritture, diagrammi astratti quali linee di tensione. 

Torna su