Sala 31

GUILLERMO DEISLER

Biografia

 Biografia di Guillermo Deisler

Guillermo Deisler è nato a Santiago del Cile nel 1940. Egli viveva in esilio a Halle in Germania orientale , dove morì nel novembre del 1995 .. E’ stato  molto attivo  come artista Mail e poeta visivo . "Nonostante le sue numerose mostre nelle città d'Europa e il gran numero di collezioni private internazionali e istituzionali che attualmente conservano il suo lavoro, l'esule Deisler rimane sconosciuto a molti. Guillermo Deisler ha sviluppato gran parte del suo lavoro all'estero prima in esilio in Bulgaria e poi nella ex RDT dopo il colpo di stato militare nel 1973. Per questo motivo , anche se aveva iniziato il suo percorso artistico in Cile , è stato durante il suo soggiorno in Europa, che il suo lavoro ha raggiunto la piena maturità che la portò a far parte delle collezioni del MOMA di New York e il Centre Georges Pompidou di Parigi, e ora presente presso il Dipartimento di Arti Visive “ Juan Egenau” del Cile. E in moltissimi Archivi di Mail Art sparsi in tutto il mondo.

 Deisler Luis Guillermo Gonzalez, Guillermo Deisler nome d'arte, incisore e artista visivo. Nato a Santiago il 15 giugno 1940, morì il 21 ottobre 1995 in Halle, Germania.  Tra il 1958 e il 1960 ha studiato presso la Facoltà di Lettere presso l'Università del Cile, dove si è laureato in ceramica e le tecniche di incisione. Anche lei ha studiato design teatrale, scenografia e luci nella scuola serale di Teatro all'università stessa. E 'stato docente di Arti Visive presso l'Università di Antofagasta, Cile. Era anche un poeta, scrittore, autore di Libri Grrr ... e le opere di poesia visiva. Nel 1963 ha fondato Wicker Ediciones, dove ha pubblicato più di cinquanta giovani poeti e scrittori utilizzando una pressa a mano e illustrazioni xilografiche. Il suo interesse creativo focalizzato sulle esperienze poetiche latino-americani riuniti sotto il nome di "nuova poesia" Il suo interesse creativo focalizzato sulle esperienze poetiche latino-americani riuniti sotto il nome di "nuova poesia" .  Dopo essere stato arrestato a Antofagasta, nel 1973 per le sue opinioni politiche, si recò in esilio in Francia e Bulgaria. Tra il 1970 e il 1993 ha partecipato attivamente al movimento artistico Arte-Mail. Tra il 1986 e il 1995 visse a Halle in Germania, dove ha lavorato come graphic designer e artista del Teatro dell'Opera di quella città dove morì dopo una lunga malattia. Nel 1987 ha iniziato il progetto internazionale di Mail Art UNI / vers, cartella e sperimentale, poesia visiva. 40 artisti hanno partecipato in ogni numero della cartella con una tiratura di 100 numeri. 35 numeri sono stati fatti che sono stati acquisiti dalla biblioteca di Sassonia, Dresda, in Germania, Museo Nazionale Schiller di Marbach, in Germania, agosto Hezog Wolfenbütel Biblioteca, Germania State University Library, Francoforte sul Meno, Germania, Museum of Modern Art di New York, Central George Pomidou e Biblioteca Nazionale di Parigi, Ecole des Beaux Arts de la Mediateca Ville de Paris.

 

Torna su